Bernalda la cittadina con il Patrono San Bernardino da Siena

Casa di campagna del direttore del regista Francis Ford Coppola

Bernalda è una piccola città collinare vicino al Mar Ionio, sulla costa orientale della Basilicata, alla fine della valle del Basento. Bernalda si trova tra due fiumi, il Bradano e Basento.

Nel centro storico di Bernalda sorge il maestoso Castello Aragonese di epoca Normanna ma rimaneggiato nel XV dagli Aragonesi  quando presero possesso del Regno di Napoli, merita una visita anche perchè negli ultimi anni, vengono realizzate rappresentazioni medioevali ed eventi cittadini.

È posizionata di fronte al XVI secolo Chiesa madre (Chiesa materna) dedicata a San Bernardino. Da qui potrete godere di una vista panoramica sulla valle del Basento.

Bernalda secondo gli studi più recenti risale al VI/VII secolo quando assunse il nome di Camarda., fino al 1470 che divenne noto con il suo nome attuale. Bernalda si trova vicino sia al mare che al Parco Archeologico di Metaponto.

Il regista Francis Ford Coppola, famoso per la trilogia del  ‘ il Padrino ‘ i suoi antenati sono nati a  Bernalda e ha recentemente comprato e restaurato il Palazzo Margherita. Questo splendido palazzo è stato originariamente costruito nel 1892 e ora è stato trasformato in una casa di famiglia e lussuoso hotel boutique, perfetto per una fuga romantica.

Oltre al Castello Aragonese molto bella da visistare è la Chiesa di san Bernardino da Siena, eretta nel XVI secolo e oggetto di numerosi rifacimenti nel corso dei secoli, oggi si presenta ai nostri occhi con alcune e numerose coe tante statue  all’interno di pregevole fattura;

la Chiesa del Carmine, del XVI secolo ma ricostruita in parte nel XIX secolo, conserva preziose opere di artisti locali e un bel campanile.

La festa annuale di San Bernardino è la festa del santo patrono della città  che si svolge ad agosto e comprende vari concerti orchestrali e corali, uno spettacolo di strada con un carro trainato da cavalli che celebra la vita di San Bernardino. Si conclude con stile con un bellismo gioco di fuochi d’artificio.

Cosa Mangiare a Bernalda

A Bernalda si mangia non bene, benissimo. Per S.Giuseppe si mangia uno squisito piatto a base di ceci e pasta fresca: “a tagghiarin c’l cic’r”. Per il 19 marzo tutti ne mangiano. E poi ci sono degli squisiti dolcetti secchi “le scorzette” di cui Bernalda è il paese per eccellenza, con nome e marchio brevettato. Fatti di nocciole, albume d’uovo, zucchero e cioccolato fondente: una delizia per il palato. Bernalda vi aspetta a braccia aperte!!!

 

 



Booking.com